Tag archive of Dečani

Kosovo: scritte inneggianti a Isis e Uck su monastero Decani

(ANSAmed) - BELGRADO, 13 OTT - Scritte inneggianti agli islamisti dell'Isis e agli indipendentisti albanesi del vecchio Uck, con il messaggio inquietante "Il Califfato sta arrivando", sono apparse sui muri di cinta del monastero ortodosso di Visoki Decani, nell'ovest del Kosovo. Come hanno riferito i media serbi, gli slogan integralisti sono visibili a circa 300 metri dall'ingresso del monastero, il più importante della chiesa ortodossa serba, che

Read more
Un alpino a difesa dei monaci

PERSONAGGI. L'esperienza di un sergente maggiore bassanese a guardia di un monastero nel cuore del Kosovo. «Siamo qui dal '99. Controlliamo tutto e tutti perché le tensioni ci sono, anche se con noi la gente si è sempre comportata bene» Bassano. La salita che porta al monastero ortodosso Visoki, a Decani, in Kosovo, è completamente imbiancata dalla neve, illuminata dai fari del pulmino militare che avanza lentamente. Si passa il primo check

Read more
Natale a Dečani

DIARIO DI VIAGGIO (29/12/2011 - 10/01/2012)   Introduzione In Kosovo per la quinta volta in un anno. Un anno esatto da quando, a dicembre del 2010, abbiamo deciso di intraprendere la fase operativa del progetto “Accendiamo la Speranza” visitando la regione della battaglia del giorno di San Vito, in quel 1389 in cui la nobiltà serba si immolò contro l’esercito ottomano di Murat. Da quel viaggio abbiamo portato a casa nuove amicizie e

Read more
LOVE. Natale ortodosso a Dečani con il Presidente Tadić

Sacile, 12 gennaio 2012 12:49 – (BeLoveRevolution) – Con un C130 militare sono rientrati martedì i volontari di "Accendiamo la Speranza" dal quinto viaggio di solidarietà in Kosovo. Il viaggio - coordinato con l'Associazione "Amici di Decani", con la quale si è attivata oramai una fruttuosa collaborazione - ha permesso di approfondire la conoscenza di alcune tragiche situazioni di quotidiana indigenza vissute da molte comunità di serbi nella

Read more
Kosovo. Tra le rovine dei pogrom antiserbi del 2004

L'interno del seminario di Prizren. Bruciato durante i pogrom del 2004.In Kosovo per la quinta volta in un anno. Un anno esatto da quanto, a dicembre del 2010 abbiamo deciso di intraprendere la fase operativa del progetto “Accendiamo la Speranza” visitando la regione della battaglia del giorno di San Vito, in quel 1389 in cui la nobiltà serba si immolò contro l’esercito ottomano del Sultano Murat. Da quel viaggio abbiamo portato a casa nuove

Read more
Cena di Solidarietà a Verona

Tipica osteria veneta, specialità veronesi e un'ottima compagnia. Questi sono gli ingredienti per la cena di solidarietà che si terrà a Verona il 17 dicembre. Organizzata e coordinata da Matteo e Chiara, la serata sarà oltremodo speciale perchè avremo l'onore di ospitare l’Abate del Monastero di Dečani Padre Sava. Ti aspettiamo! info e prenotazioni: beloverevolution [at] gmail.com ** clicca qui e conferma la tua presenza su FaceBook **

Read more
Kosovo: nuova imminente partenza

  IN VIAGGIO PER ACCENDIAMO LA SPERANZA E PER VISITARE IL PRIMO BAMBINO SERBO NATO A PRIZREN DOPO IL 2004 E' in partenza nei prossimi giorni un nuovo viaggio di solidarietà nell'ambito del progetto "Accendiamo la Speranza". Sarà un viaggio "lampo" e prettamente operativo: incontreremo personale ONU operativo al nord della regione per un'intervista e un confronto sugli accadimenti degli ultimi mesi; incontreremo i monaci del Monastero di Dečani,

Read more
    Footer