GIOCAHOČA – giochi estivi solidali

Sarà un piacere, scoprire la gioia nei volti dei ragazzi di Velika Hoča, quando il loro villaggio si trasformerà in un autentico palcoscenico, che attraverso lo sport, la musica, la fotografia, il teatro e lo spettacolo, gli consentirà di vivere un’estate felice.
Aprirsi alla speranza, incontrare l’altro, condividerne le gioie, difficoltà, opportunità, sarà il tema centrale dell’esperienza coordinata da “Amici di Decani”, provare ad insegnare la fiducia, testimoniare la condivisione e l’amicizia.
Dal 13 al 18 agosto, saranno di scena lo sport e lo spettacolo, sarà allestito un campo di beach volley e organizzata una moltitudine di tornei ed attività.
Si giocherà a basket, calcetto sulla sabbia, volano, beach volley, si tirerà con l’arco, alle latte, alla fune, staffette e pignatte, bocce e biglie…
Ci si immergerà nell’atmosfera di Hoca’s Got Talent, uno speciale show per premiare l’esibizione artistica di successo.
Dal 19 agosto prenderà il via, Trampolisti Fotografi, una performance teatrale nata da un’idea della nota fotografa Monika Bulaj.
I ragazzi apprenderanno l’arte dei trampoli e del teatro di strada.
Racconteranno il loro villaggio in maniera inedita, scoprendo una nuova forma espressiva. Uniranno l’esperienza dell’immagine a quella del sogno e della fantasia, sino alle parate finali, che si svolgeranno in una suggestiva ambientazione, accompagnate da musicisti e melodie balkaniche.

… perché?

Velika Hoča è un piccolo villaggio, adagiato su colline ricche di vigne. E’ un’enclave serba.
Un modo elegante per dire che è una “riserva”, un non luogo, dove sei discriminato per la tua etnia, la tua lingua, la tua cultura.
Non ci sono cinema, strade curate, pubblica illuminazione.
A volte anche l’erogazione di acqua ed energia elettrica è problematica.
La vita e il futuro di Velika Hoca, sono i suoi giovani.
Decine, per strada, bellissimi, sorridenti.
Non ti chiedono mai niente, si avvicinano curiosi, hanno il desiderio potente di incontrare qualcuno, di scambiare due parole, di immaginare che mondo ci sia oltre le colline e lo schermo piatto di un computer.
In questo piccolo pianeta dimenticato, abbiamo voluto seminare la nostra speranza, per provare a far germogliare una stagione nuova, di rispetto, tolleranza, gioia, speranza ed amicizia.

[SEGUI SU FACEBOOK IL DIARIO, LE FOTO E I VIDEO DELL’ESTATE DI VELIKA HOCA]

Questa esperienza non sarebbe stata possibile, senza il generoso aiuto di AbbVie,FujiFilm e Loreto Print, le aziende che ci hanno sostenuto economicamente e incoraggiato.

Vogliamo anche ringraziare delle persone, vecchi amici e appena conosciuti, che come spesso accade, al momento opportuno, abbiamo trovato al nostro fianco: Micaela Orsini, Marika Gherardi, Massimo Ciccone, Giorgio De Rocchis, Vito Ferrone, Cesare Gianolli, Roberto Natali, Giuseppe Orsitto.

Footer