Il “volonturista”: la nuova frontiera del turismo solidale?

Il “voluntourism” è la nuova lavatrice delle coscienze… qualche ora di condivisione delle sofferenze altrui e rientro per cena … un interessante articolo di Vita che approfondisce questo nuovo fenomeno, soprattutto anglosassone.

Continua la lettura su: www.vita.it

Footer