Roma: “A Sua immagine e somiglianza” mostra presso la Camera dei Deputati

Si terrà il 20 giugno prossimo, presso i locali della Camera dei Deputati, l’inaugurazione della mostra italiana di iconografia: “A Sua immagine e somiglianza”, ’occasione permetterà agli artisti italiani di rappresentare, per la prima volta insieme, la quasi sconosciuta e ricca tradizione artistica nazionale che vede nell’icona non solo un prodotto di considerazione estetica, ma anche una realtà sacra.

L’iniziativa, coordinata dalla Onlus LOVE con il sostegno di OSCE PA, nasce con l’intento di diffondere la conoscenza degli italiani di Crimea. Sono infatti circa 300 i nostri connazionali discendenti di coloro che, presenti in migliaia dal 1830 (soprattutto provenienti dal Veneto e dalla Puglia) vissero nella Russia Zarista tramite continui flussi migratori. Nel periodo Stalinista iniziarono le persecuzioni anti-italiane che finirono nel 1942 con la vera e propria deportazione degli italiani in Kazakhstan attraverso vagoni piombati, nei quali la grande maggioranza di loro morì. I restanti morirono nei campi di sterminio e i pochi superstiti tornarono solo dopo la guerra nella città di Kerch dove oggi la Professoressa Giulia Giacchetti Boico ha organizzato l’ associazione C.E.R.K.I.O. che  ha il compito di ricordare lo sterminio sconosciuto degli italiani di Crimea e la storia di una emigrazione quasi totalmente rimossa.

La presenza a questa iniziativa è anche un concreto sostegno agli italiani di Crimea che a differenza delle altre minoranze che abitavano nella Regione e che hanno subito la stessa sorte, non hanno mai visto nè riconosciuto lo status di deportati nè è stata loro restituita la cittadinanza di origine.

Note: Camera dei Deputati – Palazzo Valdina – Vicolo Valdina 3/A dal 21 al 28 giugno 2012 – dalle 10:00 alle 18:00 inaugurazione mercoledì 20 giugno alle ore 11:30 icone di Alfonso Caccese, Antonio De Benedictis, Roberto De Lorenzo Meo, Ivan Polverari, Giovanni Raffa, Laura Renzi

Recent Activities

Footer