Ue: fuori l’Eulex dal Kosovo

Pristina può fare da sola e la missione europea si avvia al disimpegno

Pristina (Foto BeLovRev, agosto 2011)

Sacile, 27 maggio 2012 10:06 – (BeLoveRevolution) – «Un quarto del personale di Eulex lascerà la missione entro quest’estate». E’ quanto ha dichiarato Hansjorg Haber, capo della missione, in una conferenza stampa a Bruxelles che ha parlato anche dei “numerosi progressi” compiuti dal neo costituito governo kosovaro.

Eulex (European Union Rule of Law Mission in Kosovo) è operative nell a regione da fine 2008 e rappresenta la prima missione civile dell’Unione europea. Attualmente impiega 4700 persone ca di staff, di cui 1700 internazionali. Nasce con l’obiettivo di ripristinare la legalità nella regione, assistendo le autorità del neo-governo pur muovendosi all’interno della risoluzione Onu 1244 che riconosce la regione come parte integrante della Serbia.

Leave a Reply

Footer