Bosnia, soldati si autotassano per aiutare gli ex nemici

Sedici anni fa combattevano gli uni contro gli altri, oggi sono impegnati nelle collette di solidarietà. «Stiamo raccogliendo soldi per quelli che ci sparavano addosso da quella collina, per aiutarli a dare da mangiare ai loro bambini. Sono persone come noi, che hanno prestato servizio nell’esercito della Bosnia Eregovina. Ora non hanno nessun diritto per questo abbiamo deciso di aiutarli, per far sopravvivere i loro figli».

continua la lettura: Euronews

Leave a Reply

Footer