The Guardian: “Thaci un pesce grosso della criminalità organizzata”

Montebelluna, 29 gennaio 2012 8:10 – (BeLoveRevolution) – Secondo quanto segnalato dal Guardian in un articolo del 2011, il Primo ministro del Kosovo, Hashim Thaci, è stato identificato come uno dei “pesci grossi” della criminalità organizzata della regione. I documenti della Nato, segnalati come “top secret” e trapelati alla redazione, indicano inoltre che Stati Uniti e altre potenze occidentali hanno appoggiato l’autoproclamazione della provincia serba in “governo del Kosovo” pur conoscendo ampiamente, e da diversi anni, i rapporti con la criminalità.

I documenti individuano un altro dirigente politico legato a doppio filo con la mafia albanese e si spinge fino a tracciare una dettagliata mappa delle bande criminali operanti nella provincia serba, con specificati legami familiari e aziendali.

Thaçi viene identificato come il capo mafioso responsabile di molti traffici illegali tra cui l’infame traffico di organi umani, amplamente documentato nell’inchiesta dello svizzero Dick Marty.

Il Kosovo è un protettorato delle Nazioni Unite dalla fine della guerra del ’99. La rielezione di Thaci a primo ministro dell’autoproclamata repubblica è stata fortemente sostenuta dalle potenze della Nato e i rappresentanti albanesi-kosovari hanno respinto il rapporto Marty come filo-serbo e filo-russo, una vera e propria cospirazione per destabilizzare lo stato appena nato.

A Strasburgo comunque il Consiglio d’Europa ha adottato – 169 voti favorevoli, 8 contrari e 14 astensioni – a gennaio 2011 il rapporto di Dick Marty sul traffico di organi umani prelevati ai detenuti in Kosovo, lodando il lavoro “eccellente” e “difficile” realizzato dal senatore svizzero. I parlamentari hanno inoltre chiesto l’apertura di un’inchiesta europea.

Dopo un anno dall’adozione del rapporto Hashim Thaci è ancora “primo ministro” della provincia serba e non sembra siano stati effettuati evidenti passi in avanti dell’indagine, al contrario – soprattutto in seguito alle pressioni tedesche della Merkel – l’intellighenzia si è concentrata sulla concessione dello status di candidato alla Serbia.

Leave a Reply

Footer