Kosovo: nuova imminente partenza

 

IN VIAGGIO PER ACCENDIAMO LA SPERANZA E PER VISITARE IL PRIMO BAMBINO SERBO NATO A PRIZREN DOPO IL 2004

E’ in partenza nei prossimi giorni un nuovo viaggio di solidarietà nell’ambito del progetto “Accendiamo la Speranza”.

Sarà un viaggio “lampo” e prettamente operativo: incontreremo personale ONU operativo al nord della regione per un’intervista e un confronto sugli accadimenti degli ultimi mesi; incontreremo i monaci del Monastero di Dečani, con i quali nell’ultimo periodo si è sviluppato un fruttuoso rapporto di collaborazione, dal “Progetto H2O” al “Natale Solidale“; visiteremo poi “Villaggio Italia“, la base militare italiana nei pressi di Peč.

Il comando italiano, da poco avvicendato, condividerà con i volontari alcune ore per illustrare i progetti sviluppati negli ultimi anni da parte dell’Esercito Italiano, al situazione politica e di sicurezza attuale e quali le aspettative per il futuro.

Il viaggio lampo coprirà anche delle esigenze operative specifiche: proprio la settimana scorsa è nato a Prizren (in foto) il primo bambino serbo dal 2004. La neo-mamma è risultata celiaca e, grazie all’intervento degli amici farmacisti, riusciremo a portare a destinazione un quantitativo di alimenti da tali da poter permettere di vivere in tranquillità fino alla risoluzione del problema in maniera più sistematica e adeguata.

… sarà un buon viaggio!

Leave a Reply

Footer